Paderno Dugnano – 5a tappa Cross per tutti

Si ritorna a Paderno, dopo la prova unica del 2021 per il decennale, con la 5a prova del cross per tutti. Ancora record di partecipanti con 2260 atleti. Percorso con qualche variante rispetto al precedente ma che comunque è stato veloce e scorrevole.

Per la nostra società 19 atleti presenti con 15 uomini e 4 donne, che hanno difeso il 3° posto nella classifica per società.

Grande prova di Osvaldo Pasini nella prima batteria da SM50 a SM65, con il posto assoluto e di categoria (SM50), a seguire Massimo Viganò (SM50 – 15°), Reani Gianmarco (SM50 – 19°), Antonio Martucci (SM55 – 20°), Antonio Spaventato (SM60 – 5°) e a seguire gli altri sei soci per questa partenza.

Nella seconda partenza quella da SM a SM45 in gara Dario Pacchetti e Carmine Caporale, mentre nell’ultima batteria hanno gareggiato gli SM70 Antonio Sei e Giuseppe Conti.

A chiudere come sempre le donne, dove in gara oggi c’erano Antonia Papalia, Sara Tricarico, Nunzia Sgarlato e Lidia Gerosa. Un applauso a tutte e quattro.

Prossimo appuntamento a Brugherio con l’ultima prova del Cross per tutti.

Complimenti a tutti.

Auguri di buon Natale e di un sereno 2022

Carissimi atleti,

innanzitutto, il Consiglio Direttivo ringrazia tutti coloro che durante quest’anno hanno dedicato tempo, impegno, fatica alla nostra società, dimostrando attaccamento e amore per l’atletica.

Un anno è passato e siamo soddisfatti di aver svolto un buon lavoro, non facile, ed a volte anche faticoso, ma sempre affrontato con energia, fiducia e serietà da parte di tutti. Se continueremo a lavorare insieme con lo stesso impegno riusciremo a raggiungere quegli obiettivi che rendono sempre funzionale ed unita la nostra Società, che è da sempre epicentro non solo di cultura sportiva ma anche di cultura sociale.

Auguriamo a tutti voi  un sereno Natale, ma soprattutto un nuovo anno all’insegna di nuovi traguardi!

Il presidente e il Consiglio Direttivo

Giornata di profonda tristezza per l’Atletica Cinisello

Quest’oggi è una giornata di lutto in casa dell’Atletica Cinisello. Questa notte si è spento Giovanni Perini, presidente onorario dell’Atletica Cinisello e fondatore della stessa.

Gianni è stato sempre un uomo dolce e gentile, con la passione per la bicicletta e la corsa. Un uomo pratico, con tante idee.

E’ merito di Gianni se l’Atletica Cinisello oggi esiste. Nel 1983, grazie alla sua idea e degli altri soci fondatori, dagli Amici della Marcia, società amatoriale, sorge l’Atletica Cinisello. Gianni sarà poi presidente dal 2010 al 2019 della stessa.

Nel 2012 ha un’ulteriore idea e parlando con altre società di atletica del territorio fonda quello che oggi conosciamo come Cross per Tutti, un circuito che negli anni ha riscosso un enorme successo e che è giunto ormai alla sua decima edizione. Queste sono solo alcune delle idee che ha avuto Gianni nel corso degli anni.

Gianni è stato un presidente, non di quelli che prendono le decisioni e basta, ma di quelli sempre in prima linea quando c’è da rimboccarsi le maniche e lavorare. Non si è mai lamentato quando c’era da far fatica, anzi incoraggiava gli altri a far lo stesso.

Gianni sarai sempre nei nostri cuori e ti ricorderemo con grande affetto

L’Atletica Cinisello porge le più sentite condoglianze alla moglie Osanna, alla figlia Martina, ai nipoti e a tutti i suoi cari.

I funerali si terranno lunedì 13 alle 15:15 presso la chiesa di San Giuseppe a Cinisello Balsamo

Buona Pasqua!

L’Atletica Cinisello fa gli auguri di una serena e felice Pasqua a tutti i suoi atleti e alle loro famiglie!

Easter concept. Golden eggs with stripes and dots in nest on black background. Flat Lay.

Carolina Boscolo (moglie di Luigi Invernizzi)

E’ venuta a mancare Carolina Boscolo moglie del nostro socio Luigi Invernizzi, da sempre Carolina è stata lo sponsor della medaglia assegnata al Trofeo intestato a Luigi.

E’ possibile visitare la salma oggi dalle 8:00 alle 17:45 e giovedi fino alle 9:15 alla casa funeraria in via Sibilla 29 a Cinisello Balsamo stanza Pascoli. Mentre i funerali si terranno domani alle 10:30 presso la chiesa Sacra Famiglia all’indirizzo Piazza Sacra Famiglia 1, Cinisello Balsamo.

La dirigenza porge le più sentite condoglianze alla sua famiglia

La 10 km su strada

Antonia Papalia
Osvaldo Pasini

Quarta tappa del nostro Grand Prix con una prova “decisamente” lunga , perchè spingere per 10 Km in questo periodo è molto impegnativo. Ancora un’ottima risposta dei soci che non si sono risparmiati alla ricerca del miglior riscontro cronometrico possibile, e perchè no….per arrivare davanti all’amico avversario.

Sotto lo striscione di partenza 34 runners, con 29 soci e 5 ospiti, che hanno ottenuto degli ottimi risultati. Per gli uomini uno grande Osvaldo Pasini ha chiuso in 38’13”, a seguire Fabrizio Rosson e Massimo Viganò. Per le donne bella sfida tra Antonia e Patrizia che hanno chiuso rispettivamente in 48’30” e 49’03“, a seguire Sara, Isabella e Lidia.

Un ringraziamento anche ai 5 ospiti, con Guglielmo e Riccardo che hanno chiuso la prova con un tempo di assoluto valore.

LINK FOTO OROLOGI

LINK CLASSIFICA

Complimenti a tutti !!!

AUGURI

Cari Soci e cari amici “spacciatori di sudore e kilometri” Vi ringrazio per tutto ciò che avete fatto in questo 2020, anno strano costellato da mille difficoltà e che, grazie soprattutto all’opera di Tonino, attraverso iniziative brillanti e coinvolgenti ha cementato il senso di appartenenza all’Atletica Cinisello. 

Non è stato e non è un periodo semplice, ma ci auguriamo che con il prossimo anno anche l’attività dell’atletica leggera possa ripartire in sicurezza e con tante manifestazioni.

Ognuno di noi ha un traguardo, un obiettivo da raggiungere: spero che si riesca a centrarlo, e che, in qualche caso, se ne possano condividere insieme i frutti.  

A tutti coloro che vivono quotidianamente la nostra atletica i migliori auguri di buon Natale e felice anno nuovo.

Buone Feste Atletica Cinisello

Potito (Tito) Gilberti 

Campestre Sociale 2020

Massimo Viganò
Fabrizio Rosson

Anche questo anno abbiamo ricordato il nostro amico Luigi Invernizzi correndo la campestre sociale a lui dedicata. Vista la situazione di emergenza è stata una corsa in “solitaria” per rispettare le regole che ci sono in questo momento per il running.

In una giornata uggiosa un buon numero di soci e alcuni ospiti si sono sfidati sul solito tracciato da tre giri più salita finale all’anfiteatro per un totale di Km 7,1.

Buoni i tempi nonostante la corsa in “solitudine” e il tracciato un pò scivoloso. La prova è stata vinta da Fabrizio Rosson che ha chiuso con un ottimo 27’55“, a seguire Osvaldo Pasini con 28’38” e poi Luigi Donzelli in 30’30“.

Per le donne la più veloce è stata Patrizia Tomai in 37’01” poi Antonia Papalia che ha chiuso in 37’19, a seguire Sara poi Nunzia e Lidia.

Alessandro Camoni

Complimenti a tutti per la partecipazione.

Lidia Gerosa